makeup-sposa-giuliamazzini-weddingplanner-foto1

Come trovare il makeup artist perfetto per te

Scegliere il/la makeup artist per il giorno del tuo matrimonio è importante quasi quanto scegliere il tuo vestito. Cerco sempre di incoraggiare le spose a trovare un truccatore di talento e professionale con cui riescano a connettersi e di cui si possano fidare; questo perché il/la MUA che sceglierai sarà con te in una delle fasi più delicate e importanti del tuo Grande Giorno: la mattina del Matrimonio. Questo è un momento molto speciale e soprattutto carico di tensione ed eccitazione; è quindi di fondamentale importanza che tu ti senta perfettamente a tuo agio con lui/lei. 

La scelta di un truccatore è qualcosa che va al di là del trucco stesso: oltre a truccare, i MUA finiscono per aiutare con tutta una serie di altre cose: tra cui tenere in braccio i bambini, chiudere la cerniera dei vestiti delle testimoni e dei familiari, rispondere al citofono e, soprattutto, saranno pronti a incoraggiare e consigliare chiunque ne abbia bisogno!

 Il MUA è quella persona che passerà più tempo di tutti a rassicurarti ridendo e scherzando con te, alleviando i tuoi nervi e mettendoti a tuo agio! È importante ricordare che tutto questo fa parte del suo lavoro!


Ecco quindi una piccola procedura per aiutarti a scegliere il MUA giusto per il giorno del tuo matrimonio:

makeup-sposa-giuliamazzini-weddingplanner-foto2

1. CERCA GLI STILI DI TRUCCO DA SPOSA CHE TI PIACCIONO

Inizia con Google. Fai screenshot e salva le immagini di makeup che ti ispirano e cerca di identificare cosa ti piace in particolare nelle varie immagini che hai scelto. 

Tieni sempre in considerazione le caratteristiche e il tono della pelle della persona nell’immagine e ricorda: queste sono solo immagini di esempio che ti serviranno a far capire al MUA che tipologia di trucco di piace, ma una volta che hai trovato e scelto il tuo truccatore, è poi suo compito dare vita alla tua visione!

makeup-sposa-giuliamazzini-weddingplanner-foto3
makeup-sposa-giuliamazzini-weddingplanner-foto4

2. TROVA UN TRUCCATORE IL CUI STILE TI PARLA

Portfolio, portfolio, portfolio. Ho già detto portfolio?

Quando inizi a cercare un MUA è di fondamentale importanza che dedichi il tempo della tua ricerca a guardare i suoi lavori. Ovviamente, parlo di lavori dedicati al Wedding perché, ricorda: la bravura di un truccatore sta proprio nell’essere capace di realizzare trucchi su misura e soprattutto di diverso genere; infatti molti MUA non lavorano soltanto con le spose e c’è una grandissima differenza tra un trucco sposa e un trucco creato per un determinato shooting fotografico.
Non farti quindi ingannare dalle prime immagini nelle loro gallery, ma scorri e prendi in considerazione quelle che raffigurano i loro lavori nel Wedding. Guarda i loro siti web e i loro profili Social per vedere le loro creazioni precedenti, per assicurarti che abbiano esperienza nel trucco sposa e, soprattutto, che abbiano uno stile adatto alle tue esigenze.
Ad esempio: sei una ragazza acqua e sapone e non ti piace indossare molto trucco? Cerca di scegliere un MUA capace di realizzare il famoso “trucco che c’è ma non si vede”. Sembra facile a dirsi, ma in realtà questo è il trucco più complesso da realizzare in quanto, è molto più difficile accontentare una sposa alla quale non piace truccarsi e riuscire quindi a non cambiare i suoi lineamenti sempre puliti e naturali, rispetto a una ragazza che è già abituata a vedersi e farsi vedere truccata.

 

makeup-sposa-giuliamazzini-weddingplanner-foto5

3.INIZIA A RICHIEDERE APPUNTAMENTI PER CONOSCERE I VARI CANDIDATI

Crea una lista dei tuoi truccatori preferiti e contattali per scoprire la loro disponibilità, i prezzi e per vedere se potrebbero essere adatti a te a alla tua personalità. Il mio consiglio? Fai la lista e fissa una chiamata o un incontro con ognuno di loro. Saranno sicuramente più che felici di fare due chiacchiere con te e illustrarti il loro lavoro. 

Potresti dover parlare con diversi truccatori prima di trovare quello con cui ti senti perfettamente a tuo agio, e il cui stile e visione corrispondono ai tuoi; ma non temere, la calma sarà la tua migliore arma per aiutarti ad ottenere il professionista perfetto per te.

makeup-sposa-giuliamazzini-weddingplanner-foto6

4. ORGANIZZATI PER PARLARE AL TELEFONO O MEGLIO, DI PERSONA, E ASSICURATI DI PORRE LORO TUTTE LE DOMANDE CHE HAI PRIMA DI PRENDERE LA DECISIONE FINALE

Ecco una lista di alcune domande chiave che ti consiglio di porre ai tuoi candidati:

1. Sei specializzato nel trucco da sposa? Assicurati di scegliere un MUA che ha già lavorato a matrimoni. Un truccatore di moda ha competenze diverse e potrebbe non avere familiarità con il trucco da sposa.

2. Puoi venire a truccarmi a casa? Assicurati che il MUA possa venire a prepararti a casa nel giorno delle tue nozze. Questo perché è consigliato iniziare i preparativi in un ambiente rilassato. Truccarsi nello stesso posto in cui ti stai preparando è molto più facile e meno stressante in quanto non è necessario considerare l’organizzazione del viaggio. Inoltre, scegliere di prepararsi in un luogo intimo ti darà la possibilità di avere fotografie della tua preparazione davvero emozionanti!

3.Fai prove trucco? Una prova, meglio due, è essenziale per assicurarti che il tuo MUA sia in grado di donarti l’aspetto che desideri.

4. Quali marche di trucco utilizzi? Assicurati di scegliere un MUA che utilizza marchi di alta qualità in modo da non trovarti brutte sorprese alla prima lacrimuccia di emozione. Ricordati anche di informarli di eventuali condizioni della pelle o allergie in modo che possano organizzarsi per affrontare eventuali problematiche.

5. Puoi anche truccare le damigelle / la madre della sposa? Se vuoi che il MUA trucchi anche tua madre e le testimoni cerca di capire se è fattibile e il timing perfetto per riuscire a truccare tutti.

6. Puoi mandarmi qualche foto di tuoi trucchi sposa? Ricoda: Porfolio, porfolio, portfolio!

7. Quanto costano i tuoi servizi? Il MUA dovrebbe essere felice di discutere i pacchetti che offre ed essere in grado di darti un preventivo velocemente. Il livello di competenza, l’ubicazione ed eventuali cambi trucco influiranno sul prezzo del servizio.

CONSIGLIO: Non prenotare il tuo truccatore solo in base al prezzo

Ricorda: uno degli errori più grandi che puoi fare è quello di mettere a confronto due fornitori solo in base al prezzo. Questo perché il risultato finale sarà sicuramente molto diverso a seconda della scelta che farai. 

Il trucco è un servizio davvero molto delicato ed è importantissimo valutare lo stile e la personalità del MUA oltre che ovviamente la sua esperienza. Quando paghi per il makeup del giorno del tuo matrimonio non paghi solamente il trucco stesso ma anche: da quanto tempo il MUA è in attività, il suo livello di servizio, la qualità di materiali che utilizza, i corsi in cui avrà investito durante i suoi anni di professione e, soprattutto, l’assistenza che ti darà nei mesi precedenti il matrimonio ed eventuali consulenze di immagine prima delle prove.

makeup-sposa-giuliamazzini-weddingplanner-foto7

5. SCEGLI UN TRUCCATORE LA CUI PERSONALITA’ SI ADATTA ALLA TUA

I bravi MUA sono in parte lettori della mente e in parte psicologi! Sono molto bravi a leggere le persone, capire il clima generale della giornata e ad assicurarsi che tu rimanga rilassata e felice. Quando inizi a cercare un truccatore devi quindi assicurarti che sia facile lavorare con lui, non sia prepotente, che ti metta a tuo agio, e che non ti faccia sentire nervosa e ansiosa durante il tuo giorno speciale. Come già detto i preparativi di capelli e trucco daranno l’avvio alla tua giornata; questi professionisti sono i primi fornitori che vedrai, quindi, devi assicurarti che il loro “tono” sia quello che desideri per la tua giornata.
makeup-sposa-giuliamazzini-weddingplanner-foto8

6. SCEGLI IL TUO MUA E PRENOTA UNA PROVA

Sulla base delle conversazioni avute con i tuoi potenziali truccatori a un certo momento dovresti sentirti sicuro nel prendere una decisione. In caso contrario, ricomincia il processo fino a quando non trovi la persona perfetta. Assicurati di fare una prova perché è importante incontrare il MUA e provare ciò che desideri per il giorno del tuo matrimonio. Fare una prova significa anche che, se per qualsiasi motivo non sei soddisfatto del truccatore, hai tempo per trovare un altro.
Quando ti presenterai al MUA e richiederai una prova, dovrai dargli un’idea del trucco che vorrai. Potrai a questo punto fare riferimento alle immagini che avevi salvato durante la prima fase. Ricorda: Instagram e Pinterest sono i tuoi migliori alleati per aiutare a spiegare la tua visione ai fornitori. In alternativa, se non avessi la minima idea, potresti richiedere al MUA di farti una piccola consulenza di immagine (altro servizio da tenere in considerazione per la scelta finale).

makeup-sposa-giuliamazzini-weddingplanner-foto9

RICORDA

Se hai sempre amato truccarti da sola, ti consiglio comunque di rivolgerti ad un MUA: il giorno delle nozze sarà molto, ma molto emotivo. Il trucco dovrà durare un giorno interno ed essere sottoposto a tantissime prove.
Difficile rimanere concentrate a tal punto da realizzare un trucco a prova di lacrime, baci e tempo che passa <3

logo-giuliamazzini-weddingplanner

CONDIVIDI:

Leave a reply